ROMA-CLUJ 5-0

3 Giornata – Europa League

di Daniele Bellanti

Nessun problema per la Roma che asfalta il Cluj e si prende la testa del gruppo A.

Tutto già deciso nel primo tempo: Mkhitaryan la sblocca dopo 57 secondi, Ibañez raddoppia e Borja Mayoral trova il suo primo centro in giallorosso poco dopo la mezz’ora, per poi sugellare la sua doppietta nella ripresa. Manita di Pedro nel finale.

LA CRONACA DELLA GARA

Fonseca opera sette cambi rispetto all’ultima gara di campionato: riposano Dzeko, Pedro, Pellegrini e Smalling, con Villar e Mkhitaryan che partono titolari alle spalle di Borja Mayoral.

Pronti e via, la partita è subito in discesa per i giallorossi, che trovano la prima rete dopo appena 57 secondi: Spinazzola crossa e Mkhitaryan incorna in rete il vantaggio.

La Roma continua a giocare ed a penetrare con facilità nell’area del Cluj: con un altro cross da corner battuto da Veretout dalla sinistra e con un altro colpo di testa, stavolta di Ibañez, arriva il raddoppio.

Il tempo di un paio di parate, non troppo complesse, per Pau Lopez ed arriva il tris che chiude i giochi nel giro di mezz’ora: È Borja Mayoral a segnare il suo primo gol in giallorosso, sulla sponda di testa di Bruno Peres. 

Nella ripresa, subito cambi per Fonseca, col 3-0 che permette all’allenatore giallorosso di far rifiatare tutti: fuori Veretout, Mkhitaryan e Spinazzola, dentro Pellegrini, Pedro e Juan Jesus e poi anche Smalling per Ibañez.

Il match, ormai già in archivio, prosegue su ritmi molto bassi: Borja Mayoral spreca un paio di occasioni e Kumbulla deve salvare sulla linea il possibile 1-3 di Rondon, prima che lo stesso attaccante Spagnolo suggelli la sua prima doppietta, segnando il gol del 4-0.

L’ultimo cambio di Fonseca è per l’esordio del classe 2002 Tommaso Milanese, alla prima tra i professionisti e subito decisivo con l’assist a Pedro, che arrotonda il punteggio e chiude lo score sul 

5-0. È manita Roma.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Ibañez (61′ Smalling), Kumbulla; Bruno Peres, Cristante (74′ Milanese), Veretout (46′ Pellegrini), Spinazzola (46′ Juan Jesus); Villar, Mkhitaryan (46′ Pedro); Borja Mayoral.

Allenatore: Fonseca

CLUJ (4-1-4-1): Balgradean; Susic (78′ Latovlevici), Manea, Ciobotariu, Camora; Hoban; Rondon (90′ Joca), Itu (46′ Paun), Djokovic, Deac (46′ M. Pereira); Debeljuh (67′ Carnat).

Allenatore: Petrescu

Gol: 1′ Mkhitaryan, 24′ Ibañez, 34′ e 84′ Borja Mayoral, 89′ Pedro

Ammoniti: Hoban (Cluj)

CLASSIFICA

Roma 7, Young Boys 4, Cluj 4, CSKA Sofia 1