argumentative essay thesis statement format ethical principles nursing essay essays on greediness animation in education essay

JOSÈ ANGEL

di Roberto Reali

Jose Angel Valdes, nato a Gijon il 5 settembre 1989.
I suoi primi passi li muove nelle giovanili del Roces, è il biennio 1994-1996.
Nella stagione 1996-1997 passa alle giovanili del La Brana e mette in mostra le sue qualità, che vengono notate dallo Sporting Gijon. Nella squadra spagnola, gioca dal 1997 al 2008 sempre nella cantera.
Nella seconda parte 2008-2009, Jose Angel fa il suo esordio con la prima squadra, inizialmente in Coppa del Rey nella vittoria per 3-1 con il Valladolid, poi l’8 febbraio in campionato, entrando al posto di Rafael Sastre nella sconfitta contro il Barcellona. Il 15 marzo segna il suo primo gol nella Liga, contribuendo alla vittoria per 3-2 contro il Deportivo La Coruna.
Nella stagione 2009–2010 colleziona 13 presenze in campionato e a fine stagione viene considerato il miglior terzino sinistro Under 21, tanto da venire convocato dalla Spagna U21 che diviene campione d’Europa.
La stagione 2010-2011 è quella della definitiva consacrazione, diventa titolare anche per l’infortunio di Roberto Canella e non lascia più la maglia da titolare.
Nell’estate 2011 passa alla Roma, è il secondo acquisto americano, giocatore fortemente voluto da Luis Enrique.
Il suo esordio con la maglia giallorossa avviene in Europa League, in Slovacchia contro lo Slovan Bratislava nella sconfitta per 1-0. La prima in campionato è quella dell’11 settembre, nella partita casalinga contro il Cagliari persa 1-2. La sua esperienza romana, dura solo una stagione, dove totalizza 28 presenze senza nessuna rete.
Il giocatore torna poi in Spagna e per un biennio, difende i colori della Real Sociedad. Nell’estate 2014 passa a titolo definitivo alla squadra spagnola, l’accordo prevede che in caso di futura rivendita il 50% andrà alla Roma.